Villaputzu ospita la prima mobilità del progetto Erasmus plus KA2

PDF Print Email

Si è appena conclusa la settimana di accoglienza dei partner del Progetto Erasmus plus”Growing up in 21st Century’s Europe, che coinvolge le classi prime e seconde della scuola Primaria e la scuola dell’Infanzia.

Lunedì, nella sala polifunzionale del Comune di Villaputzu, si è svolta la Cerimonia di aperura del progetto, alla presenza del Dirigente Scolastico Maria Vincenza Cogotti, di una Rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Villaputzu e dell’Istituto Superiore IIS Dessì,indirizzo enogastronomico, delle associazioni operanti nel territorio, dei docenti dei tre ordini di scuola, degli alunni e delle loro famiglie.

Gli insegnanti delle scuole partner, provenienti dalla Francia, dall’Inghilterra, dall’Ungheria e dall’Estonia sono stati accolti dai suonatori di launeddas e dai bambini dei gruppi folk di San Vito e di Villaputzu che si sono esibiti nel ballo sardo.

Nel corso della settimana (26-29 novembre 2018) sono stati organizzati dei seminari sulla sostenibilità ambientale in particolare sulla trasformazione dei rifiuti organici in humus per mezzo della lombricoltura, sulla tutela della biodiversità nelle zone umide ( Laguna di Santa Gilla e area Marina protetta di Villasimius).

Sono stati realizzati laboratori sul riciclo della plastica e della carta e sulla potabilizzazione dell’acqua.

La visita è la prima di un ciclo di incontri che si svolgeranno nell’arco di due anni nei diversi paesi partner del progetto e che prevedono, nelle successive mobilità, il coinvolgimento anche di piccoli gruppi di alunni.

Con l'occasione si ringraziano tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione  dell’accoglienza e delle visite guidate,  in particolare il Comune di Villaputzu e l’Assessore alla Cultura Denise Piras,  l’Istituto Superiore IIS Dessì di Villaputzu,la cooperativa So.se, la startup “Metrozero”, Il Comune di Villasimius, Il Centro CEAS Area Marina Protetta di Villasimius e il Museo Archeologico”,il Centro CEAS ecoistituto del Mediterraneo Laguna Santa Gilla, la Cantina di Brecca, il Maestro Luigi Lai, i gruppi folk di Villaputzu e San Vito, il Signor Claudio Casula e tutti i genitori.

 

 

 

 

Ti trovi in Home Erasmus 2014-2016 Villaputzu ospita la prima mobilità del progetto Erasmus plus KA2

Galleria Fotografica